Logo roma3

Dipartimento di Scienze

Bandi

BANDO DI CONCORSO PER ASSEGNO ANNUALE BIO11 NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA: Cantaridina: dalla Biodiversità alle Biotecnologie – CanBBIo CUP F86C18000640005
È indetto un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno annuale per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata annuale e rinnovabile nei termini di legge, a candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero, o titolari di laurea (di II livello o conseguita secondo l’ordinamento precedente all’entrata in vigore del D.M. 509/99) purché in possesso di curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca. L'attività di ricerca prevede: Analisi del trascrittoma espresso negli organi riproduttori dei coleotteri produttori di cantaridina e validazione dei sistemi di drug-delivery in vivo ed in vitro. Si richiede un biologo molecolare/cellulare con esperienza nell’analisi dell’espressione genica e degli effetti in sistemi genetici in vitro ed in vivo di principi attivi.
BANDO DI CONCORSO PER ASSEGNO BIENNALE NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA: SUPER-particelle per Rivestimenti Autopulenti e antivegetativi a Rilascio lEnto – SUPERARE CUP F86C18000650005
È indetto un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno biennale per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata biennale e rinnovabile nei termini di legge, a candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero in un settore congruo allo svolgimento di attività di ricerca. È in ogni caso escluso che l’assegno di ricerca possa essere conferito a candidati che siano nel contempo dottorandi di ricerca o assegnisti di ricerca o ricercatori a tempo determinato. DESCRIZIONE DEL PROGRAMMA DI RICERCA DELL’ASSEGNO BIENNALE: Supporto alla realizzazione di un prodotto multifunzionale da utilizzare nel restauro dei Beni culturali che possieda, oltre alla proprietà classiche di protezione, una funzione autopulente e antivegetativa per ritardare possibili attacchi microbici, con rilascio controllato nel tempo per prolungarne l’azione. APPORTO RICHIESTO: Attività di ricerca nella ottimizzazione del prodotto mediante sperimentazione di diverse soluzioni tecniche, con tipologie di litotipi e di attacchi biologici diversificati.
BANDO DI CONCORSO PER ASSEGNO BIENNALE NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA: Riposizionamento di farmaci antimetaboliti per fronteggiare l'antibiotico-resistenza – ANTIMET - CUP F86C18000660005
È indetto un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata biennale e rinnovabile nei termini di legge, a candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero,o titolari di laurea (di II livello o conseguita secondo l’ordinamento precedente all’entrata in vigore del D.M. 509/99) purché in possesso di curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca. È in ogni caso escluso che l’assegno di ricerca possa essere conferito a candidati che siano nel contempo dottorandi di ricerca o assegnisti di ricerca o ricercatori a tempo determinato. DESCRIZIONE DEL PROGRAMMA DI RICERCA DELL’ASSEGNO BIENNALE: Determinazione dello spettro di azione su patogeni ESKAPE, dell’attività anti-biofilm e dell’efficacia in un modello di infezione sperimentale di due antimetaboliti con attività antibatterica. Analisi della frequenza di emergenza di ceppi resistenti. Identificazione dei determinanti di resistenza mediante “whole genome sequencing” (WGS) dei ceppi resistenti, e successiva validazione mediante analisi molecolari e biochimiche. APPORTO RICHIESTO: Conoscenze specifiche dei saggi per lo studio dell’antibiotico resistenza, sia su cellule platoniche che su biofilm, degli approcci per la selezione di mutanti spontanei resistenti agli antibiotici, e degli approcci genetici per la costruzione di ceppi batterici ricombinanti, in particolare per le specie Pseudomonas aeruginosa e/o Staphylococcus aureus.
BANDO DI CONCORSO PER ASSEGNO ANNUALE NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA: Cantaridina: dalla Biodiversità alle Biotecnologie – CanBBIo CUP F86C18000640005
È indetto un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno annuale per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata annuale e rinnovabile nei termini di legge, a candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero, o titolari di laurea (di II livello o conseguita secondo l’ordinamento precedente all’entrata in vigore del D.M. 509/99) purché in possesso di curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca. L'attività di ricerca prevede: campionare coleotteri Meloidae; identificare la presenza di cantaridina in distretti anatomici; analizzare l’anatomia degli organi produttori; applicare tecniche di campionamento di insetti cantarofili; applicare tecniche di Chimica organica in campo ecologico. Si richiede preferenzialmente esperienza in campo entomologico con particolare conoscenza di aspetti eco-etologici, delle metodologie di analisi morfologica/strutturale fine (TEM, SEM) nonché di tecniche analitiche (qualitative e quantitative) di tipo chimico-fisico su materiale biologico.
BANDO PER L’ATTRIBUZIONE DI ASSEGNO ANNUALE NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA: Analisi delle deformazioni attive e recenti in Appennino e nell’Atlas SSD GEO/03
È indetto un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno annuale per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata annuale e rinnovabile nei termini di legge, a candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero in un settore congruo allo svolgimento di attività di ricerca. È in ogni caso escluso che l’assegno di ricerca possa essere conferito a candidati che siano nel contempo dottorandi di ricerca o assegnisti di ricerca o ricercatori a tempo determinato. L’obbiettivo di questo assegno di ricerca è la comprensione dei meccanismi deformativi in atto lungo due catene montuose: Appennino Centrale e Alto Atlas (Marocco). Assegnista di Ricerca dovrà fornire sezioni seriate attraverso la catena, analisi cinematica lungo piani di faglia che mostrano attività recenti, analisi morfologica quantitativa, analisi cosmogenici per datare elementi legati alle defomazione recenti. Lo studio verrà effettuato in collaborazione con Lucilla Benedetti (CEREGE, Université Aix-Marseille). Il candidato dovrà esser in grado di effettuare analisi strutturale, analisi geomorfologica quantitativa, datazioni attraverso metodi termo-cronologici e attraverso cosmogenici. Titoli preferenziali per la selezione del candidato sono: 1) titolo di dottorato in Scienze della Terra; 2) comprovata esperienza nel di studio nello studio di catene orogeniche e nei meccanismi di deformazione e sollevamento e esumazione. 3) comprovata esperienza nell’analisi geomorfologica quantitativa e termocronologia.
BANDO N. 8 PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO PER A.A. 2018/2019
BANDO DI CONCORSO PER ASSEGNO ANNUALE NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA: EU FET-Open FLASH (G.A. 766719) Titolo Assegno di Ricerca: “Crescita di eterostrutture Ge/SiGe per lo sviluppo di un laser a cascata quantica con emissione nel lontano infrarosso”
È indetto un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno annuale per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata annuale e rinnovabile nei termini di legge, a candidati in candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero, o titolari di laurea (di II livello o conseguita secondo l’ordinamento precedente all’entrata in vigore del D.M. 509/99) purché in possesso di curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca. È in ogni caso escluso che l’assegno di ricerca possa essere conferito a candidati che siano nel contempo dottorandi di ricerca o assegnisti di ricerca o ricercatori a tempo determinato. DESCRIZIONE DEL PROGRAMMA DI RICERCA Il progetto FLASH prevede la deposizione di superstrutture composte da centinaia di strati di Ge/SiGe su substrati di Si(001) aventi spessori di pochi nanometri. L’assegnista si occuperà della crescita di tali superstrutture mediante la tecnica di deposizione chimica da fase vapore in ultra alto vuoto (UHV-CVD) e lavorerà in stretta collaborazione con i ricercatori delle altre unità che partecipano al progetto FLASH (University of Glasgow, ETH Zurich, NextNano, IHP Leibniz Institute) per ottimizzare la deposizione in modo da ottenere campioni che rispettino il design della struttura progettata. APPORTO RICHIESTO: L’assegnista dovrà occuparsi della crescita delle eterostrutture nanometriche di Ge/SiGe su substrati di silicio e della caratterizzazione dei campioni mediante fotoemissione a raggi X e Microscopia a Forza Atomica. L’assegnista dovra’ inoltre gestire e coordinare la caratterizzazione dei campioni svolta dagli altri partner del progetto. Si richiede: esperienza almeno triennale post-laurea nella deposizione di Ge, Si, e leghe SiGe mediante deposizione chimica da fase vapore; esperienza di ricerca e competenze nella fisica dei semiconduttori e nei sistemi a bassa dimensionalità; abilità a lavorare sia in maniera indipendente che in gruppo.
Avviso per la costituzione di un elenco di esperti per lo svolgimento delle attività didattiche e seminariali relative ai corsi previsti per il PeF24 ai corsi propedeutici e di recupero
Area disciplinare Chimica Organica
BANDO PER ASSEGNO DI RICERCA ANNUALE - AREA SCIENTIFICA : Scienze della Terra - “Analisi delle caratteristiche litostratigrafiche, tessiturali e delle proprietà termiche di depositi vulcanici subaerei e subacquei” - SDD GEO/08 - Giordano
È indetto un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata annuale e rinnovabile nei termini di legge, NELL’AMBITO DELL’AREA SCIENTIFICA: Scienze della terra, destinato a candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero. L'attività di ricerca sarà rivolta in particolare all'analisi delle caratteristiche litostratigrafiche, tessiturali e delle proprietà termiche di depositi vulcanici subaerei e subacquei. Sono richieste conoscenze specifiche nel rilevamento di formazioni vulcaniche e vulcanoclastiche, nella caratterizzazione litostratigrafica e tessiturale, delle analisi paleotermiche tramite metodi paleomagnetici e di analisi della materia organica.
BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI ASSEGNO DI RICERCA “Crescita di eterostrutture Ge/SiGe per lo sviluppo di un laser a cascata quantica con emissione nel lontano infrarosso” SSD FIS/03, NELL’AMBITO DEL PROGETTO: EU FET-Open FLASH (G.A. 766719)
È indetto un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno annuale per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata annuale e rinnovabile nei termini di legge, a candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero. Il progetto FLASH prevede la deposizione di superstrutture composte da centinaia di strati di Ge/SiGe su substrati di Si(001) aventi spessori di pochi nanometri. L’assegnista si occuperà della crescita di tali superstrutture mediante la tecnica di deposizione chimica da fase vapore in ultra alto vuoto (UHV-CVD) e lavorerà in stretta collaborazione con i ricercatori delle altre unità che partecipano al progetto FLASH (University of Glasgow, ETH Zurich, NextNano, IHP Leibniz Institute) per ottimizzare la deposizione in modo da ottenere campioni che rispettino il design della struttura progettata. L’assegnista dovrà occuparsi della crescita delle eterostrutture nanometriche di Ge/SiGe su substrati di silicio e della caratterizzazione dei campioni mediante fotoemissione a raggi X e Microscopia a Forza Atomica. L’assegnista dovra’ inoltre gestire e coordinare la caratterizzazione dei campioni svolta dagli altri partner del progetto. Si richiede: • Una esperienza almeno triennale post-laurea nella deposizione di Ge, Si, e leghe SiGe mediante deposizione chimica da fase vapore; • Esperienza di ricerca e competenze nella fisica dei semiconduttori e nei sistemi a bassa dimensionalità; • Abilità a lavorare sia in maniera indipendente che in gruppo.
Bando per assegno di ricerca
  • Assegni di ricerca
  • Inserita: 19/11/2018
  • Scade: 10/12/2018
  • Bando
BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI ASSEGNI ANNUALI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA: Centro di Eccellenza “Distretto tecnologico per le nuove tecnologie applicate ai beni e alle attività culturali” DTC-Lazio, coordinato da “La Sapienza” – CUP B86C18001220002
“Analisi e Modellizzazione di dati real-time in ambiente GIS”
  • Borse di Studio (Laureati)
  • Inserita: 14/11/2018
  • Scade: 30/11/2018
  • Bando
Selezione pubblica per colloquio per il conferimento di una borsa di studio per attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre, con sede in Roma, Viale Marconi n. 446, dal titolo “Analisi e Modellizzazione di dati real-time in ambiente GIS” della durata di 6 mesi, per un importo di € 7.200,00 (settemiladuecento/00). Responsabile prof. Giancarlo Della Ventura
Borsa di studio per attività di ricerca sul tema “Modellizzazione e rapid mapping in ambiente GIS di flussi di dati ambientali”
  • Borse di Studio (Laureati)
  • Inserita: 16/11/2018
  • Scade: 30/11/2018
  • Bando GIS2
Selezione pubblica per colloquio per il conferimento di una borsa di studio per attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre, con sede in Roma, Viale Marconi n. 446, dal titolo “Modellizzazione e rapid mapping in ambiente GIS di flussi di dati ambientali” della durata di 12 mesi, per un importo di € 13.400,00 (tredicimilaquattrocento/00) sui fondi DARA.Responsabile prof. Della Ventura
“Studio FTIR della capacità di assorbimento di molecole da parte di materiali microporosi”
  • Borse di Studio (Laureati)
  • Inserita: 14/11/2018
  • Scade: 30/11/2018
  • Bando
Selezione pubblica per colloquio per il conferimento di una borsa di studio per attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre, con sede in Roma, Viale Marconi n. 446, dal titolo “Studio FTIR della capacità di assorbimento di molecole da parte di materiali microporosi” della durata di 6 mesi, per un importo di € 10.200,00 (diecimiladuecento/00).
Borsa di studio per attività di Studio e Ricerca “Preparazione materiale didattico per visite geologiche guidate nella città di Roma”
  • Borse di Studio (Laureati)
  • Inserita: 14/11/2018
  • Scade: 29/11/2018
  • Bando
Bando di Selezione pubblica per titolo per l'attribuzione di una Borsa di Studio e Ricerca sul tema “Preparazione materiale didattico per visite geologiche guidate nella città di Roma” della durata di 2 mesi a partire da Gennaio 2019, per un importo di € 1.200,00 (milleduecento/00) sui fondi “PLS Geologia ” di cui è responsabile la prof.ssa Francesca Cifelli
Borsa di studio per lo svolgimento di ricerche sul tema “Analisi metrologica di pattern di dati da array di sensori di gas per la calibrazione di un naso elettronico per pesticidi”
  • Borse di Studio (Laureati)
  • Inserita: 13/11/2018
  • Scade: 27/11/2018
  • Bando
Selezione pubblica per titoli e colloquio per il conferimento di una borsa di studio per attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre, con sede in Roma, Viale Marconi n. 446, dal titolo Analisi metrologica di pattern di dati da array di sensori di gas per la calibrazione di un naso elettronico per pesticidi” della durata di 1 mese e un importo di € 2.500,00 (duemilacinquecento/00) sui fondi “PROGETTO DI GRANDE RILEVANZA ITALIA - SERBIA 2016-2018 sul tema di AGRICULTURE AND FOOD TECHNOLOGIES dal titolo SMART MONITORING OF PESTICIDES IN FARMING AREAS CUP di progetto: F82I16000070005” – di cui è responsabile il prof. Fabio Leccese.
Borsa di studio per lo svolgimento di ricerche sul tema “Realizzazione su piattaforma Raspberry-Pi di un server repository per dati provenienti da WSN e relativa pagina web di accesso e visualizzazione”
  • Borse di Studio (Laureati)
  • Inserita: 13/11/2018
  • Scade: 27/11/2018
  • borsa
Selezione pubblica per titoli e colloquio per il conferimento di una borsa di studio per attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre, con sede in Roma, Viale Marconi n. 446, dal “Realizzazione su piattaforma Raspberry-Pi di un server repository per dati provenienti da WSN e relativa pagina web di accesso e visualizzazione” della durata di 1 mese e un importo di € 2.500,00 (duemilacinquecento/00) sui fondi “PROGETTO DI GRANDE RILEVANZA ITALIA - SERBIA 2016-2018 sul tema di AGRICULTURE AND FOOD TECHNOLOGIES dal titolo SMART MONITORING OF PESTICIDES IN FARMING AREAS CUP di progetto: F82I16000070005” – di cui è responsabile il prof. Fabio Leccese
BANDO BANDO PER L'ATTRIBUZIONE DI ASSEGNI PER LE ATTIVITÀ DI TUTORATO, DIDATTICO-INTEGRATIVE PROPEDEUTICHE E DI RECUPERO a.a. 2018/2019
BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI ASSEGNI ANNUALI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA: “Analisi paleomagnetica di depositi vulcanici dell’area mediterranea” SSD GEO03/GEO08
È indetto un concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno annuale per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata annuale e rinnovabile nei termini di legge, a candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero, o titolari di laurea (di II livello o conseguita secondo l’ordinamento precedente all’entrata in vigore del D.M. 509/99) purché in possesso di curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca. L’assegno di ricerca si inserisce nell’ambito del progetto “Geochemical and isotopic budget of highly metasomatised sub-continental mantle in the Africa and Europe geodynamic systems: modern and fossil analogues” (PRIN 2015 20158A9CBM_002). L’attività di ricerca consisterà nell’analisi paleomagnetica di depositi vulcanici dell’area tirrenica laziale e campana con lo scopo di definire i meccanismi eruttivi delle principali eruzioni piroclastiche e di inquadrare l’attività vulcanica del margine tirrenico nel contesto geodinamico dell’area Mediterranea. E' richiesta esperienza documentata nell’ analisi paleomagnetica di depositi vulcanici per la definizione delle temperature di messa in posto.
BANDO N. 7 PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI DIDATTICA INTEGRATIVA PER A.A. 2018/2019
BANDO N. 6 PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO PER A.A. 2018/2019
Thermal structure of Italian lithosphere and implications for rheology and geodynamics
  • Borse di Studio (Laureati)
  • Inserita: 10/10/2018
  • Scade: 25/10/2018
  • Bando
E’ indetta una selezione pubblica per titoli per il conferimento di una borsa di studio per attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre, con sede in Roma, Viale Marconi n. 446, dal titolo “Thermal structure of Italian lithosphere and implications for rheology and geodynamics”, della durata di 4 mesi a partire da Novembre 2018, per un importo di € 5.000,00 (cinquemila/00), sui fondi “2015_CREEP_Funiciello_EU” – CUPF82I15000420006 di cui è responsabile la prof.ssa Francesca Funiciello.
Monitoraggio di specie di artropodi in Direttiva Habitat in aree protette alpine
  • Borse di Studio (Laureati)
  • Inserita: 10/10/2018
  • Scade: 25/10/2018
  • Bando
E’ indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio per il conferimento di una borsa di studio per attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre, con sede in Roma, Viale Marconi n. 446, dal titolo “Monitoraggio di specie di artropodi in Direttiva Habitat in aree protette alpine” della durata di 2 mesi a partire da Novembre 2018, per un importo di € 6.000,00 (seimila/00) sui fondi “Donazione dell’Unione Zoologica italiana per ricerche” di cui è responsabile il prof. Marco A. Bologna.
Studio dei processi di esumazione e deformazione della catena dell’Alto Atlante e della catena appenninica
  • Borse di Studio (Laureati)
  • Inserita: 10/10/2018
  • Scade: 25/10/2018
  • Bando
E’ indetta una selezione pubblica per titoli per il conferimento di una borsa di studio per attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre, con sede in Roma, Viale Marconi n. 446, dal titolo “Studio dei processi di esumazione e deformazione della catena dell’Alto Atlante e della catena appenninica”, della durata di 5 mesi a partire da Novembre 2018, per un importo di € 5.000,00 (cinquemila/00), sui fondi “TOPOMOD” di cui è responsabile prof. C.Faccenna.
BANDO N. 5 PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO PER A.A. 2018/2019