Logo roma3

Dipartimento di Scienze

Prof.ssa Di Masi Alessandra

Sezione: Scienze e Tecnologie Biomediche
Ruolo: Ricercatore
SSD: BIO/10
SC: 05/E1
Incarichi istituzionali:
Corsi: Biochimica cellulare
Biochimica cellulare
Biochimica della visione
Biochimica cellulare
Email: alessandra.dimasi@uniroma3.it
Telefono: 0657333621
Cellulare: 82552
Fax: 0657336321
Indirizzo: Viale Marconi 446
Avatar

Curriculum

ISTRUZIONE

2003- Dottore di Ricerca in Biologia presso l’Università Roma Tre, Roma. Titolo della tesi: "Uso di modelli murini per lo studio dei meccanismi cellulari e molecolari responsabili della genotossicità indotta da agenti fisici e chimici".

1999- Laure in Scienze Biologiche presso l’Università di Roma Tre, con 110/110 e lode. Titolo della tesi: “Modulazione della progressione G2/M ed induzione di apoptosi in cellule di individui affetti da sindrome di Nijmegen ed Atassia telangiectasia”.

1994-1999: Corso di laurea in Scienze Biologiche – Indirizzo Biomolecolare - presso l’Università degli Studi Roma Tre, Roma.

1994: Maturità scientifica conseguita presso il liceo “Aristotele”, Roma.

 
FORMAZIONE ACCADEMICA 

Dal 16/12/2008: Ricercatore in Biochimica (SSD BIO/10), presso il Dipartimento di Biologia, Università Roma Tre, Roma.

1/10/2007-16/12/2008: Assegno di ricerca biennale nell’ambito del progetto di ricerca “Biomarcatori citogenetici e molecolari di esposizione a radiazioni ionizzanti in cellule e topi difettivi nella riparazione delle rotture a doppio filamento di DNA”, presso il Dipartimento di Biologia, Università Roma Tre, Roma.

1/11/2005 – 30/09/2007: Assegno di ricerca biennale nell’ambito del progetto di ricerca "Studio in sindromi genetiche umane (NBS e NBS-like) ed in modelli murini dell'espressione e della modulazione di geni coinvolti nella radiosensibilità e nella riparazione del DNA", presso il Dipartimento di Biologia, Università Roma Tre, Roma.

04/06/2004-04/11/2004: Borsa di studio dell’International Cancer Technology Transfer (ICRETT) per lo svolgimento del progetto di ricerca “Molecular and cellular characteristics of nibrin variants in individuals affected by Nijmegen Breakage Syndrome, a cancer prone disease” presso il Laboratorio di “Gene Transfer” del Prof. Digweed presso l’Institut für Humangenetik,Charité Virchow-Klinikum (Berlino, Germania)

01/04/2003-30/06/2003: Borsa di studio assegnata dall’Istituto di Ricerche di Biologia Molecolare (IRBM) nell’ambito del progetto: “Chromosomal Aberration Assay”, presso il Dipartimento di Biologia, Università Roma Tre, Roma.

15/01/2003-15/04/2003: Contratto di prestazione d’opera nell’ambito del progetto “Effetti biologici delle radiazioni ionizzanti: danno al DNA ed induzione di apoptosi” (MIUR – Cofin 2002), presso il Dipartimento di Biologia, Università Roma Tre, Roma.

 

CONSEGUIMENTO DI PREMI E RICONOSCIMENTI PER L'ATTIVITÀ SCIENTIFICA

- 05/2007: Vincitrice del Premio conferito dalla Società Italiana di Mutagenesi Ambientale (S.I.M.A.) come "Miglior giovane ricercatore per l'anno 2007", e viene designata candidata italiana per il "National Young Scientist Symposium" at EEMS 2007 Meeting, September 9th-13th (Basel, Switzerland)".

- 01/2001: Vincitrice del "Progetto di Ricerca Giovani Ricercatori" bandito dal Dipartimento di Biologia dell'Università Roma Tre.

- 11/2000: Vincitrice del Premio di Laurea conferito dalla Società Italiana per la Ricerca sulle Radiazioni (S.I.R.R.) (Tesi di laurea sperimentale: "Modulazione della progressione G2/M ed induzione di apoptosi in cellule di individui affetti da sindrome di Nijmegen ed Atassia telangiectasia").

- 08/2000: Vincitrice del "Young Scientist Travel Award", conferito dal comitato scientifico della European Environmental Mutagen Society (30th Annual Meeting of the European Environmental Mutagen Society, Budapest (Hungary), 22-26 agosto, 2000.

 

ASSOCIAZIONI


Dal 2007 è socia della Società Italiana di Mutagenesi Ambientale (SIMA).

Dal 2010 è socia della Società Italiana di Biochimica e Biologia Molecolare (SIBBM).

 

ATTIVITÀ DIDATTICA

L'attività didattica della dr.ssa Alessandra di Masi viene svolta nell'ambito del Corso di Laurea di Scienze Biologiche, del Corso di Laurea in Biologia per la Ricerca Molecolare, Cellulare e Fisiopatologica e del Corso di Laurea Ottica ed Optometria (Università Roma Tre, Roma).

 

Corsi di Insegnamento: 

A.A. 2009/2010:

- Affidamento interno, a titolo gratuito, del Corso Biochimica e Biologia Molecolare Applicata (3 CFU), Laurea in Biologia per la Ricerca Molecolare, Cellulare e Fisiopatologica.

- Affidamento interno, a titolo gratuito, del Corso Biochimica della Visione (3 CFU), Laurea Triennale in Ottica e Optometria.

A.A. 2011/2012 e 2012/2013:

- Affidamento interno, a titolo gratuito, del Corso Biochimica Cellulare (6 CFU), Laurea in Biologia per la Ricerca Molecolare, Cellulare e Fisiopatologica.

- Affidamento interno, a titolo gratuito, del Corso Biochimica della Visione (3 CFU), Laurea Triennale in Ottica e Optometria.

Svolge regolarmente attività di didattica integrativa per il Corso di Biochimica.

 

Commissioni d'esame: 

- Dall' A.A. 2002/2003 fino all'A.A. 2007/2008 è stata membro delle Commissioni di esame per il corso di Genetica ed il corso di Metodologie Molecolari in Genetica e Citogenetica.

- Nell'A.A. 2009/2010 è presidente della commissione d'esame del Corso di Biochimica e Biologia Molecolare Applicata (Corso di Laurea in Biologia per la Ricerca Molecolare, Cellulare e Fisiopatologica).

- Dall'A.A. 2009/2010 ad oggi è presidente della commissione d'esame del Corso di Biochimica della Visione (Laurea Triennale in Ottica ed Optometria).

- Dall'A.A. 2010/2011 ad oggi è presidente della commissione d'esame del corso di Biochimica Cellulare (Corso di Laurea in Biologia per la Ricerca Molecolare, Cellulare e Fisiopatologica).

- Partecipa, come membro, alle commissioni di esame dei corsi di Biochimica e Biochimica di Proteine e Sistemi.

  

Tesi di Laurea: 

-  Partecipa regolarmente alle Sedute di Laurea come componente di Commissione di Laurea.

- E’ relatore o correlatore di tesi di Laurea Triennale in Scienze Biologiche e tesi di Laurea Magistrale in Biologia per la Ricerca Molecolare, Cellulare e Fisiopatologica.

 
Scuola dottorale: 

- Dall'A.A. 2009/2010 è membro del Collegio dei Docenti della Scuola Dottorale in Biologia, Sezione Biologia Applicata alla Salute dell'Uomo.

- Dall'A.A. 2011/2012 segue, come docente guida, le attività di ricerca di un dottorando di ricerca (XXVII ciclo), Sezione Biologia Applicata alla Salute dell'Uomo.

- Nel 2010 e nel 2012 è stata Membro della Commissione di Concorso di Dottorato presso la Scuola

Dottorale in Biologia, sezione "Biologia Applicata alla Salute dell'Uomo" (Ciclo XXV e XXVI).

  

PRINCIPALI LINEE DI RICERCA SCIENTIFICA 

1- Caratterizzazione strutturale e funzionale dei domini proteici BRCT: rilevanza nella suscettibilità nello sviluppo di neoplasie. Scopo del presente progetto di ricerca è studiare il ruolo dei domini in tandem BRCT nella risposta al danno del DNA, valutando come mutazioni che interessino tali domini siano in grado di alterarne la conformazione, modificandone le proprietà di interazione proteina-proteina. Inoltre, scopo della ricerca è di studiare le modalità con cui tali mutazioni siano eventualmente in grado di compromettere il corretto metabolismo cellulare, con il conseguente aumento di suscettibilità alla trasformazione tumorale.

2- Ruolo della riparazione del danno al DNA nella patogenesi e nella progressione della leucemia promielocitica acuta.

3- Caratterizzazione biochimica e molecolare dell’albumina serica umana: effetti delle varianti genetiche umane sulle funzioni di trasporto dei farmaci ed implicazioni per la salute dell’uomo.