Logo roma3

Dipartimento di Scienze

Prof.ssa Acosta Alicia Teresa Rosario

Sezione: Scienze molecolari, cellulari, ambientali ed evoluzionistiche
Ruolo: Professore Ordinario
SSD: BIO/03
SC: 05/A1
Corsi: Ecologia
Metodi e tecniche in ecologia della vegetazione
Metodi e tecniche in ecologia della vegetazione
Email: aliciateresarosario.acosta@uniroma3.it
Telefono: 0657336403
Cellulare: 87702
Indirizzo: Viale Marconi 446
Avatar

Curriculum

Nel 1982 consegue la Laurea in Scienze Biologiche presso l'Universidad Nacional de Córdoba, Argentina, ottenendo il premio massimo della Facoltà di Scienze Esatte, Fisiche e Naturali (Medaglia d'Oro in Scienze Biologiche). Nel 1987 consegue una specializzazione post laurea nel Department of Botany,  University of Western Ontario (Canada). Nel 1989 consegue il Dottorato di Ricerca in Scienze Biologiche presso l'Universidad Nacional de Córdoba in collaborazione con l'Università Complutense di Madrid (Spagna).  Nel 1989 vince il concorso nazionale come Ricercatore di ruolo a tempo indeterminato (Investigador Asistente), da svolgere presso l'Universidad Nacional de Córdoba dove presta servizio dal marzo 1991 al gennaio 1995. Nel 1994-1995 consegue il post-dottorato nell’Institute of Ecology and Resource Management, University of Edinburgh (Regno Unito), finanziato dalla Commissione Europea (4th RTD Framework Programme).  Nel 1998 prende servizio come Professore Associato, SSD E01D Ecologia Vegetale (attualmente BIO/03 Botanica Ambientale e Applicata), presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università degli Studi del Molise. Nell’ottobre 2002 (Concorso per trasferimento) viene chiamata dalla Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’Università degli Studi ROMA TRE e prende servizio presso il Dipartimento di Biologia.  Nel 2010 risulta idonea al concorso libero per un posto di Professore di I fascia per il SSD BIO/03 (Botanica Ambientale e Applicata,  inquadramento nel settore concorsuale 05/A1 – BOTANICA) dalla Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’Università degli Studi ROMA TRE dove prende servizio nel gennaio 2011 optando per il regime di tempo pieno. Attualmente svolge attività scientifica e didattica presso il Dipartimento di Scienze.

Attività Didattica

Attualmente svolge i seguenti insegnamenti presso il Dipartimento di Scienze della stessa università:

ECOLOGIA (titolare, 9 CFU) per il corso di Laurea triennale in Scienze Biologiche,
ECOLOGIA E CONSERVAZIONE DEGLI ECOSISTEMI COSTIERI (affidamento, 4 CFU) per il Corso di Laurea Magistrale in  Biodiversità e Gestione degli Ecosistemi.
SCIENZA DELLA VEGETAZIONE (2 CFU) per il Corso di Laurea Magistrale in Biodiversità e Gestione degli Ecosistemi.

Attività Scientifica

Le principali attività di ricerca svolte presso il Laboratorio di Ecologia Vegetale, di cui la Prof.ssa Acosta è attualmente responsabile, sono state sviluppate strettamente nell’ambito dell’Ecologia delle comunità vegetali. Gli argomenti considerati spaziano dall’analisi della vegetazione all’analisi del paesaggio. In particolare si è occupata: a) della struttura e dinamica delle fitocenosi in risposta ai determinanti ambientali e ai fattori di disturbo; b) dell’analisi dei cambiamenti nel tempo (analisi multi-temporale) anche in relazione ad eventuali cambiamenti climatici globali; c) dell’analisi della biodiversità nelle sue molteplici forme; c) delle interazioni pianta-pianta e delle possibili conseguenze per l’assemblaggio delle comunità. Negli ultimi anni i suoi lavori si sono concentrati sugli ecosistemi costieri sabbiosi, analizzando la distribuzione spaziale degli aggruppamenti vegetali, la loro caratterizzazione morfo-funzionale, l’analisi della diversità su base tassonomica, funzionale e filogenetica e l’incidenza e impatto delle specie esotiche. In questo contesto gli studi sono stati effettuati a diverse scale di analisi e, grazie a diverse collaborazioni scientifiche internazionali, sono stati anche caratterizzati da confronti ad ampio raggio, sia a livello nazionale che europeo. Coautore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche su riviste o libri internazionali. Negli ultimi 3 anni, l’attività di ricerca ha dato origine ad oltre 30 pubblicazioni, di cui la maggior parte sono su riviste internazionali con fattore d’impatto.

Progetti di ricerca/Convenzioni finanziati

Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca ed è stata coordinatore nazionale di due progetti PRIN e di un progetto internazionale finanziato dal MIUR (Programmi per l'incentivazione del processo di  internazionalizzazione del sistema universitario). E’ stata responsabile scientifico di diverse convenzioni: con l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), con l’ Agenzia Regionale Parchi (ARP Lazio), con l’Istituto di Scienze Marine (ISMAR, CNR), con il Corpo Forestale dello Stato-Divisione 6°. Inoltre forma parte del gruppo di espertidel progetto europeo “Establishment of a European Red List of Habitats”, proposal ENV.B.3/SER/2013/0025 finanziato dall’Agenzia Europea per l’Ambiente.

Attività di valutatore e revisore/Altre attività organizzative e scientifiche

E’ inserita nell’albo dei revisori del MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) svolgendo funzione di valutatore di progetti di ricerca nel Fondo per gli Investimenti della Ricerca di Base (FIRB) e per il Bando Futuro in Ricerca. Ha partecipato come revisore nelle valutazioni finalizzate all'assegnazione di nuovi posti di Ricercatore a tempo determinato e per l'assegnazione dei fondi destinati all'attivazione di assegni di ricerca nel SSD BIO 03 (Botanica Ambientale e Applicata). Ha fatto parte della giuria nell’Environmental and Geosciences Panel, Intraeuropean Individual Fellowships  (Marie Curie actions) e per Equipex Actions (Investissements d'Avenir, Agence Nationale de la Richerche, Francia). Ha partecipato come consulente nel SEBI 2010 (“Streamlining European 2010 Biodiversity Indicators”) dell’Agenzia Europea per l’Ambiente nel gruppo di esperti sulle specie aliene invasive.

Dal 2006 è Associate Editor delle riviste Journal of Vegetation Science e Applied Vegetation Science, Wiley-Blackwell.E’ stata eletta nel Governing Board dell’ International Association for Vegetation Science (IAVS) per il periodo 2011-2015 ed è attualmente Vicepresidente. Nell’ambito di questa associazione è stata responsabile dell’IAVS Global Sponsorship Committee che finanzia borse di studio per dottorandi di paesi in via di sviluppo.

E’ attualmente membro della Commissione di Gemellaggio fra l’Università degli Studi Roma Tre e l’Universidad Nacional de San Martin (UNSAM), Argentina.